DELTA 2006

Antincrostante ed anticorrosivo per torri e circuiti chiusi
A COSA SERVE
Il DELTA 2006, è uno speciale formulato liquido polivalente a base di sostanze stabilizzanti e non complessanti, per il trattamento delle incrostazioni calcaree nelle apparecchiature e impianti raffreddati ad acqua. Oltre ad una forte azione antincrostante possiede inoltre una buona capacità di prevenzione della corrosione.

VANTAGGI
• Stabilizza le sostanze che rendono l'acqua dura.
• Inibisce la corrosione sulle superfici metalliche anche nei sistemi con torre evaporativa.
• Possiede azione disperdente nei confronti di quelle sostanze che possono creare depositi.
• E' compatibile con le leggi vigenti in materia d'acqua di scarico (se impiegato entro 60 ppm).

AZIONE DELLO ZINCO
In figura è schematizzato il meccanismo di inibizione del complesso Zn-fosfonato. All’aumentare della concentrazione di OH- nella zona catodica l’equazione 2 si sposta a destra:

1) FOSF.X- + Zn++ -----------------> [FOSF.Zn]y-

2) [FOSF.Zn]y- + 2 OH- ----------> Zn(OH)2 + FOSFx-

Lo zinco è portato e mantenuto in soluzione come chelato; ciò migliora notevolmente la qualità e la resistenza del film di Zn(OH)2 che si deposita la catodo e protegge dalla corrosione
COME DEVE ESSERE IMPIEGATO
Il DELTA 2006 viene dosato con continuità, tal quale, o previa diluizione con acqua (rapporto 1:10), nell'acqua di reintegro nel circuito, utilizzando pompe dosatrici proporzionali.

QUANTITA' DI IMPIEGO E CONTROLLO DEL PROCEDIMENTO
Le esatte quantità di impiego vengono stabilite di volta in volta in funzione del problema specifico da risolvere, delle caratteristiche chimico-fisiche dell'acqua, del circuito idrico e dell'impianto.
Indicativamente da 10 a 30 gr/mc di acqua di reintegro.
Le specifiche di dosaggio, di trattamento e controllo, sono stabilite dal nostro personale specializzato.

IMBALLO E MAGAZZINO
Il DELTA 2006 è commercializzato in taniche di materiale plastico ed il suo magazzinaggio è illimitato a temperature non inferiori a 8°C.

NORME D’USO E IGENE SUL LAVORO
Durante la manipolazione delle soluzioni di DELTA 2006 gli operatori devono attenersi alle disposizioni di lavoro previste per i liquidi acidi. In caso di contatto accidentale con gli occhi o l'epidermide, lavare abbondantemente con acqua e consultare un medico.
Foto dettaglio:
Documenti scaricabili: